CALENDARIO DELLE COLTURE

febbraio 2019
12345678910111213141516171819202122232425262728
MMGVSDLMMGVSDLMMGVSDLMMGVSDL
                          
0123456789101112
LMMGVSDLMMGVS
            
13141516171819202122232425
DLMMGVSDLMMGV
            
262728
SDL
   

In questo periodo le giornate si allungano e sono più frequenti le giornate di sole. Questo è il mese dei preparativi. Se il suolo non è gelato, si esegue la vangatura o la zappettatura delle aiuole, eliminando le erbe infestanti e procedendo con la concimazione di fondo, se non la si è ancora fatta precedentemente. Si possono così predisporre le parcelle per la coltivazione.

LAVORI DA FARE

Preparare il terreno: Concimare con letame e/o compost utilizzando una quantità pari a 2-3 kg/m2, cercando di interrare con la vangatura o, se in presenza di aiuole permanenti, con zappettature. Pensando a marzo: In previsione della semina di marzo, è opportuno procurarsi dei tuberi di patata.

COSA SI SEMINA

Dalla metà del mese, seminare (meglio coprendo poi con tessuto non tessuto, un materiale che protegge dal freddo e lascia filtrare acqua e luce) bietola da coste, carota, pisello, prezzemolo, ravanello. rucola, spinacio.

COSA SI TRAPIANTA

A fine mese, trapiantare bulbi di aglio e cipolline (coprire con tessuto non tessuto), zampe di asparago.

COSA SI RACCOGLIE

Bietola, cavolini di Bruxelles, cavolo broccolo, cavolo cappuccio, cavolo verza, radicchio.