CALENDARIO DELLE COLTURE

gennaio 2020
12345678910111213141516171819202122232425262728293031
MMGVSDLMMGVSDLMMGVSDLMMGVSDLMMG
                             
0123456789101112
LMMGVSDLMMGVS
            
13141516171819202122232425
DLMMGVSDLMMGV
            
262728293031
SDLMMG
      

In questo periodo l’orto invernale non richiede molto lavoro. È il momento ideale però per dedicarsi alla programmazione delle colture primaverili ed estive: è necessario ricordare quali colture abbiano occupato le aiuole negli anni precedenti, per fare la necessaria rotazione. Se il suolo non è gelato, e quindi le condizioni lo permettono, e se queste operazioni non sono ancora state fatte in novembre-dicembre, bisogna vangare e letamare (soprattutto i terreni pesanti), fare cioè quella che viene definita una concimazione di fondo. Si possono anche acquistare le sementi per l’imminente periodo di coltivazione, riordinare e manutenere gli attrezzi.

LAVORI DA FARE

Preparare il terreno: Concimare con letame e/o compost, utilizzando una quantità pari a 2-3 kg/m2e cercando di interrare con la vangatura o, se in presenza di aiuole permanenti, con zappettature.

COSA SI RACCOGLIE

Cavolini di Bruxelles, cavolo broccolo, cavolo cappuccio, cavolo verza, radicchio.