CERCOSPORIOSI

Cercosporiosi
NON DEVI EFFETTUARE NESSUN TRATTAMENTO IN QUESTO PERIODO

Piante colpite: bietola da coste, barbabietola, sedano da coste, sedano rapa, prezzemolo.

Possibile prevenzione con trattamenti a base di ossicloruro di rame.

Modalità di preparazione: utilizzare il formato commerciale già preparato.

Modalità di distribuzione: è una polvere bagnabile, quindi distribuire con uno spruzzino o una pompa irroratrice manuale a spalla. Coprire con il prodotto tutte le parti della pianta in modo uniforme. Le dosi sono espresse come grammo di prodotto ogni litro d’acqua.

Dose da impiegare:

COLTURAMODALITÀ D’IMPIEGODOSEN° TRATTAMENTOINTERVALLO TRA TRATTAMENTI
ORTAGGI A FOGLIA (LATTUGHE, INSALATE ECC AD ESCLUSIONE DI SPINACIO)AL VERIFICARSI DELLE CONDIZIONI FAVOREVOLI ALLA MALATTIA2,5-5,6 g/l57-14
ORTAGGI A RADICE (CAROTA, BARBABIETOLA, RAPA, SEDANO RAPA, RAVANELLO, ECC.)AL VERIFICARSI DELLE CONDIZIONI FAVOREVOLI ALLA MALATTIA1,7-5,6 g/l57-14

Intervallo di carenza: il periodo che deve passare dall’ultimo trattamento alla raccolta è di

GIORNICOLTURA
7 GIORNIORTAGGI A FOGLIA COME BIETOLA DA COSTE, PREZZEMOLO, SEDANO
14 GIORNIORTAGGI A RADICE COME CAROTA, BARBABIETOLA, RAPA, SEDANO RAPA
21 GIORNIPER ALTRE COLTURE